DECRETO FISCALE 242/2017 – NOVITÀ ,

DECRETO FISCALE 242/2017 – NOVITÀ.

In attesa della approvazione definitiva della Legge di Bilancio 2018, che prevede tra le altre iniziative l’estensione di super e iperammortamento anche all’anno 2018, vi riepiloghiamo le principali novità del connesso Decreto fiscale, già operative a partire dal 16 Ottobre ultimo scorso:

– Rottamazione bis: la nuova rottamazione riguarderà i soli carichi affidati all’agente della riscossione dal 1 gennaio al 30 settembre 2017,

Inoltre consentirà la remissione in bonis dei soggetti che non hanno pagato anche una sola delle prime due rate della precedente rottamazione che erano in scadenza rispettivamente il 31 luglio e il 2 ottobre scorso, i quali, ad oggi, risulterebbero decaduti dal beneficio della definizione agevolata. In questo caso, il termine ultimo per il pagamento delle rate non adempiute è il 30 novembre 2017.

Chi non ha aderito alla precedente rottamazione per cartelle notificate entro il 31/12/2016 non potrà richiedere la rottamazione di tali ruoli,

– Credito d’imposta per investimenti pubblicitari: Le imprese e i lavoratori autonomi possono fruire, per gli investimenti sostenuti a partire dall’ 1 luglio 2017, del credito di imposta previsto per le campagne pubblicitarie su quotidiani e periodici.

– Estensione dello Split Payment: per la quinta volta nel corso dell’anno sono state aggiornate le liste dei soggetti destinatari della nuova normativa.

Seguiteci anche su Facebook: